Penale

Violenza sessuale, insostenibile la valutazione parcellizzata e atomistica dei singoli contatti sessuali

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Reati contro la persona – Violenza sessuale – Configurabilità del delitto – Pluralità di atti non diretti a zone oggettivamente “erogene” – Valutazione globale e unitaria – Sussistenza.
Per la configurabilità della violenza sessuale, la rilevanza di tutti quegli atti che, in quanto non direttamente indirizzati a zone chiaramente e pacificamente definibili come erogene, possono essere rivolte al soggetto passivo anche con finalità del tutto diverse (come i baci e gli abbracci), deve costituire oggetto...