Comunitario e Internazionale

Dalla Cedu sì alla sanzione per l’avvocato che ritarda il processo

di Marina Castellaneta

Il legale che non vede accolta la propria istanza di rinuncia all'incarico e ritarda il procedimento può essere condannato a versare una sanzione pecuniaria. E questo anche se la multa gli viene inflitta nel corso del processo principale e in sua assenza. A patto, però, che durante la fase dinanzi alla Corte suprema possa fornire prove e nuovi documenti.

Lo ha chiarito la Corte europea dei diritti dell'uomo che ha dato ragione all'Islanda (ricorso n. 68273/14) e respinto il ricorso di due legali...