Immobili

Il diritto di installare l’antenna nella proprietà altrui è subordinato alla assenza di spazi propri

L’onere di provare l’impossibilità di utilizzare uno spazio proprio o condominiale, grava sul soggetto che vuole montare l’antenna

di Fulvio Pironti

Il condomino radioamatore ha il diritto di installare l’antenna sull’altrui proprietà solo nel caso in cui si trovi nella impossibilità di utilizzare spazi propri, comportando in caso contrario un ingiustificato sacrificio per l’immobile gravato. Lo ha precisato la Cassazione con sentenza n. 31101 pubblicata l’8 novembre 2023.

La vicenda
Un condomino conveniva in giudizio i proprietari del lastrico solare esponendo di avervi collocato anni addietro una antenna da radioamatore poi divelta da ignoti...