Professione e Mercato

Il valzer di poltrone negli studi legali

di Elena Pasquini

Le idee (buone) fanno la differenza. La loro tutela, in questo momento in cui la transizione tecnologica si misura anche come reazione a un mutato assetto dei parametri di riferimento fisici fino ad oggi spesso funzionali a dettare il ritmo del “possibile”, aumenta la domanda e amplia la ricerca di professionisti esperti capaci di valutare preventivamente rischi e opportunità.

Il movimento che porta Gilberto Cavagna in Andersen si muove proprio in questo scenario. Lo studio di dottori commercialisti...