Immobili

Lavori urgenti autorizzati dal tribunale su richiesta dell’amministratore

di Fabrizio Plagenza

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

L’amministratore, spesso, si trova ad affrontare, in sede assembleare, la necessità di effettuare lavori straordinari, nell’interesse del condominio. Spesso, tali lavori risultano particolarmente onerosi, con cifre a sei zeri. Capita, pertanto, che pur a fronte della necessità che vengano eseguiti dei lavori urgenti, l’assemblea non deliberi o non riesca a deliberare, per mancanza del raggiungimento dei quorum di legge necessari. Come nel caso trattato dal Tribunale di Roma con il provvedimento reso...