Amministrativo

Tar Lazio, no all'allineamento professionale tra magistrati togati e onorari

di Pietro Alessio Palumbo

In breve

In assenza del superamento del concorso previsto per l'accesso alla magistratura secondo il Tar mancano le condizioni minime per l'equiparazione

Con la sentenza 9484/2021 il Tar Lazio ha affrontato il ricorso di alcuni giudici onorari che chiedevano il riconoscimento della sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato alle dipendenze del ministero della Giustizia, alle stesse condizioni giuridiche, economiche, previdenziali ed assistenziali, dei magistrati ordinari. I ricorrenti precisavano di essere stati nominati magistrati onorari a seguito di selezione per titoli e di aver cominciato ad esercitare le funzioni ...