Immobili

Uso esclusivo in condominio: sì alla costituzione di usufrutto, validi anche servitù e comodati

di A.Bu.

ADOBESTOCK
ADOBESTOCK

In breve

Una via percorribile è anche l’assegnazione perpetua degli spazi nel regolamento

Con la sentenza 28972/2020 un risultato senz’altro lo si è ottenuto: l’uso esclusivo nei condomìni sicuramente non è un diritto reale “atipico” in quanto, per la Cassazione, è assai solida nel nostro ordinamento l’idea che i diritti reali sono solo quelli previsti dalla legge (è il cosiddetto principio della tipicità e del numero chiuso dei diritti reali) e che la trascrizione nei registri immobiliari vale a rendere talune situazioni opponibili ai terzi solo nelle ipotesi in cui è la legge a sancirlo...